Blog

Blog

5 step per organizzare la gita scolastica

Organizzare una gita scolastica non è un’operazione semplice.  Qui di seguito vi indichiamo quali sono i passi più importanti! Passo 1. Gli obiettivi educativi  Vanno stabiliti gli obiettivi educativi della gita pensando a come arricchirà il programma didattico, a che cosa impareranno gli studenti e come si svolgerà ogni fase, dal viaggio, alla visita di musei

Gita in pullman, quali film far vedere?

Spesso se si guarda un film in classe si cattura l’attenzione degli studenti, che invece durante la classica lezione frontale sono più inclini a distrarsi.  Anche durante il viaggio in pullman di una visita d’istruzione, soprattutto se molto lungo, si può chiedere alla ditta di trasporti di utilizzare un mezzo dotato di schermo e dvd  per

I compiti? Guardare video su YouTube

YouTube conta circa un miliardo e mezzo di utenti. La maggior parte delle persone usa questa piattaforma per motivi ludici, ignorandone le enormi potenzialità educative. Ma si può davvero insegnare con YouTube? La risposta è sì. Almeno per me. Almeno per i miei alunni. Quello che serve è consapevolezza da parte degli insegnanti che devono

Arte in gita scolastica con la descrizione dal vero

Una delle attività più interessanti da fare durante una gita scolastica è la descrizione. Può essere fatta con le parole oppure con le immagini! Giocare con le parole I bambini imparano lentamente a organizzare le informazioni quando descrivono qualcosa,  i ragazzi invece hanno difficoltà a rendere quelle informazioni più specifiche e significative. Quindi sarà utilissimo svolgere,

Tanti consigli per il vostro diario di bordo

Chiunque di noi, chi più o chi meno, desidera avere un ricordo tangibile di un viaggio. Lo stesso vale per le gite scolastiche, dove cartoline e souvenir lasciano oggi spazio a migliaia di foto sullo smartphone. Ma noi docenti cosa possiamo fare per rendere la gita più entusiasmante, godibile e interessante? Uno dei sistemi che

Insegnare e viaggiare? Parola di docente blogger

Piacere, mi presento sono Linda. Da piccola ho avuto una grande fortuna, mio papà e mia mamma mi hanno fatto viaggiare tantissimo quasi esclusivamente dentro i confini italiani. Non per campanilismo, ma per una coscienza magnifica di farmi conoscere la bellezza del nostro panorama culturale, ed un grandissimo augurio per il mio futuro: che la

GeeTrips e le fattorie didattiche

Come raccontare le fattorie didattiche… in classe!

 Si sente sempre più parlare delle fattorie didattiche e del loro valore educativo. Coltivare la terra, dedicare cure e attenzioni agli animali, scoprire il bosco e i suoi curiosi abitanti, conoscere i sapori delle tradizioni; ecco alcune delle attività ludico didattiche che possono sperimentare gli alunni più piccoli nelle fattorie didattiche. Le fattorie didattiche sono

Videomaker per un giorno a Mantova

In vista di una gita scolastica a Mantova vi ricordo che: È una città a misura d’uomo, dove i principali luoghi di interesse culturale sono raggiungibili con brevi camminate nelle vie del centro storico. Si tratta di una città che offre un ricco patrimonio monumentale. Propone interessanti e divertenti escursioni in battello sui laghi che

GTBlog_gite_scolastiche

Destagionalizzazione delle gite. Si può?

Le gite scolastiche arrivano spesso con la fine dell’anno scolastico. Sono tanto attese dagli studenti, e decisamente meno – a leggere le indagini – dai docenti!  La gita riguarda da vicino oltre il 50% degli studenti italiani, la maggior parte dei quali si appresta a partire proprio da marzo a maggio.  Questo sembra essere il periodo prediletto per allontanarsi per qualche giorno dalle quattro mura della scuola. In quei mesi si

Visite attività didattiche museo GeeTrips

Visite al museo: come conquistare i ragazzi

Gita in giornata al museo? Senza dubbio portare i ragazzi in visita al museo può essere una scelta non sempre appagante per studenti e professori. I primi potrebbero annoiarsi e i secondi sentirsi sconfitti davanti all’atteggiamento passivo dei ragazzi… Ecco che per assicurarsi e assicurare un’esperienza positiva per tutti, può essere essenziale preparare le classi prima