Il racconto della maestra Alessandra

Ogni mese diamo spazio alle vostre opinioni sulle nostre proposte educative di turismo scolastico. Questo mese è il turno del racconto della maestra Alessandra, che ci ha parlato della sua esperienza a Gravedona, dal lungolago alla produzione del miele.

 

Per i bambini l’attività è stata molto interessante e divertente, soprattutto per la presenza di una spiaggetta in cui giocare. Siamo riusciti quindi a unire l’aspetto didattico a un po’ di meritato svago. Per gli adulti è stata un’esperienza altrettanto coinvolgente, perché non conoscendo il luogo è stato interessante scoprire delle nozioni nuove.

Le guide sono stata perfette, disponibilissime. Pensate che si sono sentite prima tra loro e si sono accordate per incontrarci tutti insieme nel momento in cui loro sarebbero arrivate.

L’apicoltore ci ha inviato delle schede prima dell’uscita e noi le abbiamo “tradotte” in modo che fossero comprensibili per gli studenti di III elementare. Abbiamo iniziato a discuterne in classe, così da esser già preparati per una sorta di chiacchierata più che una lezione frontale.

Il laboratorio del miele è stato bellissimo. Il professore ci ha accolti sotto una tettoia perché pioveva e ha iniziato a spiegarci le differenza tra i diversi tipi di ape. Poi ha mostrato un’arnia e ci ha parlato della loro produzione di miele di tiglio, pianta molto diffusa nel territorio circostante.

Nessuna di noi insegnanti era della zona e quindi abbiamo appreso qualche rudimento di storia paleocristiana in più, quindi abbiamo imparato anche noi qualcosa!

 

Vuoi saperne di più su questa esperienza GeeTrips? Clicca qui!

Anche tu hai partecipato a un’attività GeeTrips e vuoi darci la tua opinione? Scrivici un messaggio!

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry