GeeTrips al TTG di Rimini 2018

Anche quest’anno Geetrips è stato ospite al TTG di Rimini, una delle più importanti fiere dei settori Travel e Hospitality, per presentare la seconda edizione di un’importante indagine sul turismo scolastico, condotta dal Centro Studi La Fabbrica S.p.A.
«Viaggi d’istruzione – I trend della domanda» si basa su un campione di 1350 docenti di scuole secondarie italiane, pubbliche e paritarie, responsabili dei viaggi d’istruzione.

I risultati

Le interviste, effettuate tramite questionario online, hanno evidenziato il ritorno in vetta delle destinazioni preferite dai docenti italiani Roma. La Capitale è seguita a stretto giro da Torino e Napoli. Firenze, in vetta lo scorso anno, scivola al 4° posto. Probabilmente perché percepita come sovraffollata e poco adatta ai gruppi (discorso simile a quello di Venezia).
Tra le destinazioni emergenti ottimo posizionamento della Sicilia che sale al 5° posto.

Il secondo posto di Torino, la costante crescita di Napoli, la conferma di Trieste e il nuovo ingresso della Sicilia e di Milano” – sottolinea Paolo Medeghini, CEO di Geetrips.com – “dimostrano come le destinazioni classiche siano oggi affiancate da destinazioni emergenti che stanno conquistando sempre di più quote di mercato”.

L’indagine infatti ha analizzato quale spazio possono avere le destinazioni meno classiche per entrare nel mercato dei viaggi d’istruzione e quali gli elementi che devono valorizzare per essere competitive.

Da notare inoltre come i docenti valutino positivamente la possibilità di soggiornare in strutture religiose (68%). Questo perché si trova maggior qualità delle strutture a parità di prezzo e si ha un maggior controllo sugli studenti. Discorso diverso per gli ostelli (48%), perché la posizione ottimale della struttura non sopperisce al livello inferiore dei servizi e del controllo sui ragazzi.

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry