GeeTrips gite scolastiche ai castelli

Alla scoperta dei castelli d’Italia!

 Che si pensi ai bambini della Scuola Primaria o agli studenti alla Scuola Secondaria il fascino di una visita ai castelli sarà immutato.

Ecco che vi presentiamo alcune gite scolastiche alla scoperta delle regge e delle antiche residenze che si trovano in Italia.

Reggia di Caserta: alla Corte dei Borboni

Simbolo e sede del potere del Regno di Napoli, la Reggia di Caserta fu voluta da Carlo Borbone, che ne commissionò l’opera a Luigi Vanvitelli.

L’Edificio è ispirato liberamente ai fasti di Versailles. Con questa gita scolastica si visiteranno le stanze più importanti del Palazzo Reale, ricche di decorazioni neoclassiche e cimeli legati alla vita di corte.  Appartamenti Reali, l’Appartamento Vecchio e Nuovo, un antico presepe, la Pinacoteca, il teatrino di Corte e il Museo dell’Opera.

Una guida esperta accompagnerà le classi durante questo percorso multidisciplinare che comprende storia, arte e architettura.

Il tour permetter i approfondire la vita di corte tra 700 e 800, tra divertimenti, lussi, stravaganze e abitudini quotidiane della dinastia borbonica.

Leggi i dettagli!

Il fascino di Villa Borghese tra storia, mito e natura 

Questa visita d’istruzione permetterà alle classi di visitare Villa Borghese una lussureggiante area verde, di ottanta ettari, al centro di Roma, un luogo incantato dove arte e natura si fondono insieme.

La visita didattica sarà una passeggiata alla ricerca di animali veri e fantastici.

Agli studenti sembrerà ti tornare indietro nel tempo e nello spazio ai numerosi monumenti di stile neoclassico, ispirati agli antichi miti e divinità greche, custoditi nel parco. Villa Borghese infatti mostra facilmente, ancora oggi, negli scorci inattesi del suo parco, lo splendore di un tempo.

Scopri di più!

Vivere come i Savoia: la magnificenza della Reggia di Venaria 

Partendo da Piazza della Repubblica a Torino, si raggiunge la reggia di Venaria Reale dove ha inizio la visita guidata per le scolaresche che ne faranno richiesta. Grazie al graduale e meticoloso restauro il sito è diventato meta fondamentale del turismo culturale fino ad essere riconosciuto nel 1997 patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.

Il percorso si articola passando dalle ricche sale di rappresentanza agli antichi appartamenti ducali, fino ai grandiosi ambienti barocchi concepiti dall’architetto Filippo Juvarra.

La passeggiata prosegue all’esterno tra le scuderie e i raffinati giardini che offrono una particolare.

Gli alunni saranno dotati di schede didattiche di approfondimento in supporto alla visita.

Approfondisci questa esperienza!

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry
Linda Fiumara

Autore Linda Fiumara

38 anni, insegnante di Scuola Secondaria di primo grado, digital copy, e un sogno: poter correre nei musei come Jules e Jim. Ama fare e disfare le valigie, trova meraviglioso il suono della campanella e il chiacchiericcio nei corridoi. Prova, e spesso ci riesce, a conciliare viaggi e vita scolastica.