In gita scolastica sulla neve per conoscere la montagna

Le gite scolastiche in montagna sono esperienze di viaggio che uniscono sport, cultura e contatto con la natura.

Infatti la montagna è uno scrigno che racchiude in se storia, tradizione e cultura. Le Alpi Italiane ad esempio sono state teatro di guerre, ma anche culla ed ispirazione di grandi scrittori internazionali.

Proprio per questo, la scuola, nella programmazione dei viaggi d’istruzione, potrebbe tener conto degli affascinanti scenari che le nostre montagne offrono.

Noi ne abbiamo scelti alcuni per voi!

Neve, igloo e trune: imparare giocando

La neve non è solo gioco, ma anche pericolo. Tramite questo percorso all’interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini gli alunni impareranno a conoscerla, rispettarla a costruire rifugi, come igloo e trune.

I ragazzi parteciperanno a una lezione di nivologia tenuta da una guida escursionistica ambientale che toccherà argomenti come la formazione della neve, la stratigrafia, i possibili pericoli naturali come le valanghe.

Dopo aver ascoltato la parte teorica, gli studenti si divertiranno a giocare con la neve costruendo rifugi per ripararsi dal freddo intenso.

Per tutti i dettagli, scoprite l’esperienza su GeeTrips!

Ciaspolata sulle nevi del Terminillo

Una passeggiata con le ciaspole è un modo diverso e suggestivo di vivere le pendici innevate del Monte Terminillo. Lungo il percorso gli alunni, accompagnati dai loro docenti e da guide esperte, osserveranno tracce di lepri, volpi e persino di lupi. Poi cercheranno di individuare la flora invernale e avranno informazioni fondamentali sul  tema della sopravvivenza in alta quota.

Dopo una breve introduzione sulla storia delle ciaspole, antiche racchette da neve, e sul modo idoneo per calzarle, i gruppi partiranno da Campoforogna per vivere la loro avventura tra i boschi e le strade silvo-pastoriali che si snodano sulle pendici del Monte Terminillo.

Durante il percorso i ragazzi faranno anche delle vere e proprie incursioni nella narrativa, nella cultura e nel mondo del cinema.

Qui maggiori informazioni!

Sulle nevi olimpiche: una giornata di sci sulle Alpi piemontesi

Le Alpi piemontesi sono un paradiso per gli amanti della neve: le classi trascorreranno una giornata sulle piste per imparare a sciare o migliorare le  abilità adatte agli sport invernali.

I ragazzi entreranno in contatto con lo spirito della montagna anche attraverso giochi, esperimenti e laboratori, per vivere un’esperienza sensoriale legata all’ambiente alpino.

A Bardonecchia, durante un laboratorio sensoriale gli alunni impareranno che la montagna non è solo sinonimo di sport e passatempo invernale, ma anche luogo di storia e tradizioni, e pieno di natura tra le più affascinanti e particolari del creato.

Scoprite di più!

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry
Linda Fiumara

Autore Linda Fiumara

38 anni, insegnante di Scuola Secondaria di primo grado, digital copy, e un sogno: poter correre nei musei come Jules e Jim. Ama fare e disfare le valigie, trova meraviglioso il suono della campanella e il chiacchiericcio nei corridoi. Prova, e spesso ci riesce, a conciliare viaggi e vita scolastica.